mercoledì 11 agosto 2010

la sera


Un uomo verrà certamente, fra molti anni, in una calma sera d’estate, a chiedermi come si può vivere una vita straordinaria. Ed io gli risponderò certamente con queste parole: Rendendo abituali le azioni e le sensazioni straordinarie e facendo rare le sensazioni e le azioni ordinarie.  
 (Giovanni Papini)


 

13 commenti:

Adriano Maini ha detto...

Forse é meglio che io lasci il commento a queste belle incantevoli fotografie alle significative parole di Papini. Auguri, Sileno!

Alessandra ha detto...

meravigliose e impegnative parole. Grazie!

un bacio
Ale

Lara ha detto...

Bella citazione, Sileno, ma quanto difficile da applicare!
Splendide le foto, un capolavoro!!!
Un abbraccio,
Lara

Stefi ha detto...

insegnamento da ricordare più frequentemente!
un abbraccio e Felicidad!

Stefi

Alberto ha detto...

Auguri di buone feste caro Sileno.

rosso vermiglio ha detto...

Quanto sarebbe bello riuscire a mettere in pratica questi suggerimenti, compito nobile ma non facile
Caro Sileno, i miei più cari auguri. Passa feste serene, ciao

giulia ha detto...

Come sono d'accordo!! Grazie e tanti auguri

JANAS ha detto...

lo prendiamo come augurio che l'umanità riesca veramente in questo?
Intanto qui ti lascio i mie migliori auguri di Buone Feste ...ma soprattutto di un Buon Anno Nuovo!

Alessandra ha detto...

Ciao Sileno! un caro abbraccio e tutti i miei più cari auguri.
Ale

riri ha detto...

Un augurio con amicizia e rispetto.

giorgio ha detto...

Caro Sileno, auguri grandi e belli come le tue montagne!
Giorgio

Lara ha detto...

Tanti auguri caro Sileno, che ciò che desideri si avveri al più presto!
Un abbraccio.
Lara

Nicolanondoc ha detto...

Ciao, auguri e complimenti per le immagini e le parole.