mercoledì 16 aprile 2014

Dolomiti




A chi mi chiede: Perchè vai in montagna?
rispondo: Se me lo chiedi non lo saprai mai.
Ed Viesturs





Un albero sotto i raggi del sole, un sasso segnato dalle intemperie, un animale, una montagna: tutti hanno una vita, una storia, vivono, soffrono, affrontano i pericoli, godono, muoiono, ma non sappiamo il perchè.
Hermann Hesse

6 commenti:

ale ha detto...

concordo pienamente! poi basta osservare bene le tue foto e non occorre neanche chiedersi il perché uno va in montagna :-)))))
Auguri caro amico.
Ale

speradisole ha detto...

Ti ho riscoperto ora.
Grazie di essere tornato.
Un abbraccio. Spera

rosso vermiglio ha detto...

Giusto. Chi lo chiede non può capire l'immenso che si apre davanti agli occhi. Basta aver gli occhi giusti per vedere. Buona Pasqua Sileno, ciao

riri ha detto...

Ci sono domande a cui non si può rispondere, la montagna è incanto puro! Un abbraccio ed auguri di buona Pasqua.

Patzy ha detto...

Tuttavia, è ovvio perche vai in montagna: per catturare queste bellissime foto! Meravigliose! Auguri di Buona Pasqua, Sileno. Abbracci

Bl4cKCrOw ha detto...

Emblematici gli ultimi versi... Un saluto