venerdì 12 luglio 2013

mi piace quando d'estate

Mi piace quando d'estate
riposo presso sorgenti o ruscelli
e i prati sono verdi e i fiori rispuntano...
(Monge de Montaudon)





profumo di resina

bacche di ginepro

fiori di agrimonia

respirare a pieni polmoni






Sull'argine verde a primavera,
quando l'erba è fitta,
all'amico gentile piace sostare.
(Wang Wei)

10 commenti:

Gibran ha detto...

Dopo aver camminato tanto,sostare sotto la chioma di quell'albero,rigenera lo spirito e il corpo.
Ciao Sileno un abbraccio.

rosso vermiglio ha detto...

Momenti fra i più intensi che una persona possa ritagliarsi. Piace molto anche a me il respiro della Natura. Ciao Sileno!

Tommaso Rossi ha detto...

Guardando queste foto capisco che la Natura ha un potere illimitato e che io alle volte mi sento inadeguato.
Tommaso

Artemisia ha detto...

Meno male che navigando in rete tra notizie una più deprimente dell'altra di tanto in tanto si approda in questa oasi di pace che è il tuo blog.
Grazie Sileno!

White ha detto...

Pinos, enebros, gordolobos, frescor y aire puro...¿cabe más placer que éste?
Un saludo
W.

ventisqueras,wordpresse,com ha detto...

Il sonno in primavera ignora l'alba
dovunque s'ode cinguettio d'uccelli.
Questa notte ho sentito vento e pioggia
fiori sono caduti: chi sa quanti?
Meng Haoran

la delicatezza dei versi cinesi ben si accorda con le tue immagini gentili, ho voluto offrirtene altri,perchè come fioti profumassero in un prato
grazie amico Sileno, dolce notte

riri ha detto...

L'estate è la stagione che preferisco, m'inebria il profumo ed i colori, la luce dona armonia alle cose e la natura e l'anima a volte son tutt'uno.
Un caro saluto.

ventisqueras,wordpresse,com ha detto...

amico caro, voglio ringraziarti non solo per la presenza sul mio blog, ma per mettere in evidenza i miei post nella tua dolce casa
è un onore per me
ti sorrido

Adriano Maini ha detto...

Qualche raro angolo di verde dalle mie parti é ancora dato rinvenire anche in riva al mare!

Bl4cKCrOw ha detto...

Felice, verde estate, caro Sileno...