sabato 9 febbraio 2013

agli amici

Dedico queste immagini agli amici che mi seguono sul blog: una giornata a Roma

 Stazione all'alba in attesa della Freccia Argento, ma  avevo all'attivo già un paio d'ore di treno.


 Uno dei posti che amo maggiormente a Roma è Campo de' Fiori, nel luogo del martirio il 17 febbraio 1600, omaggio a Giordano Bruno che qui fu arso vivo accusato di eresia  " Verrà un giorno che l'uomo si sveglierà dall'oblio e finalmente comprenderà chi è veramente e a chi ha ceduto le redini della sua esistenza, a una mente fallace, menzognera, che lo rende e lo tiene schiavo.." 
Quanto è attuale anche oggi questo suo pensiero, ma ancora oggi è utopia.  


 
Campo de' Fiori




La magia dell'Urbe:  improvvisamente ci si trova proiettati in un'altra epoca




 Roma "Caput mundi" dove da due millenni convivono persone  che intermediano col Trascendentale

8 commenti:

ale ha detto...

una giornata a Roma fa sempre bene al cuore :-) che poi tu ritorni qui e ci dedichi un post!!! fa bene a tutti quanti. Questo è quanto...il resto ce lo raccontiamo lentamente, leggermente, piano piano, cammin facendo.... Grazie Sileno!
Alessandra

Bl4cKCrOw ha detto...

Un occhio di riguardo anche al carnevale con l'ultima coloratissima foto...

Adriano Maini ha detto...

Tante volte mi sono fermato in Campo de' Fiori davanti alla statua di Giordano Bruno, facendo riflessioni analoghe alle tue!

Gibran ha detto...

LA CITTA' ETERNA E'SEMPRE AFFASCINANTE.
CIAO SILENO.

ale ha detto...

certo che "beccare" anche il mago Otelma!!! questo è troppo!!!! (è lui vero????)

:-)))

speradisole ha detto...

Molto affascinanti questi accostamenti fotografici. Mi ha commosso la targa del PCI e mi ha fatto sorridere il mago. Quanti mondi si possono vivere o sono vissuti sotto il cielo di Roma e quanta storia.
Una cosa ci consola, nessuno ce la potrà rubare e Roma resterà sempre tale, nonostante noi, nonostante i romani e nonostante tutto il resto, Alemanno compreso.
Ciao Sileno, un abbraccio.

Artemisia ha detto...

Grazie, Sileno

riri ha detto...

Forte la foto del mago! Roma è pura magia.
Ciao Sileno.