lunedì 14 maggio 2012

fioritura

Voglio regalare a tutti coloro che passano da queste parti una splendida fioritura di narcisi, immagino che poche persone possano godere di un simile spettacolo che si ripete ogni anno.





























    Chi sei tu, lettore che leggi
   le mie parole tra un centinaio d'anni?
   Non posso inviarti un solo fiore
   della ricchezza di questa primavera,
   una sola striatura d'oro
   delle nubi lontane.
  Apri le porte e guardati intorno.
   Dal tuo giardino in fiore cogli
   i ricordi fragranti dei fiori svaniti
   un centinaio d'anno fa.
   Nella gioia del tuo cuore possa tu sentire     
   la gioia vivente che cantò
    in un mattino di primavera,
    mandando la sua voce lieta
   attraverso un centinaio d'anni. 
(Rabindranath Tagore 1913)

13 commenti:

stella dell 'est ha detto...

Bellissime foto,immagino il profumo dei narcisi!Buona serata ciaoooooo

ale ha detto...

hai un cuore meraviglioso. questo è il dono più prezioso che ricevo guardando questi fiori. Grazie.
Alessandra

Adriano Maini ha detto...

Grande conferma della tua vena ispirata di vero poeta della natura!

Gibran ha detto...

Che spettacolo,perchè non sono nata tra quelle montagne.
Lo sapevi che il narciso è il fiore del poeta e tu lo sei della natura,come ha detto Adriano.

Nicole ha detto...

Che spettacolo di foto...Tu ami la natura e si avverte anche da questo. Sai cogliere e fermare l'attimo giusto.

Artemisia ha detto...

Che meraviglia, Sileno! Grazie!

Bl4cKCrOw ha detto...

E' fantastico osservare foto e versi fare l'amore in questo tuo post...

riri ha detto...

Grazie Sileno, per questo magnifico fiore, per la poesia che incanta, per la tua signorilità..Un abbraccio.

asophia82 ha detto...

Tagore...lo adoro....

gran belle foto, invitano a passare a trovarli.

speradisole ha detto...

Grazie, mille grazie per queste belle foto. Io adoro i narcisi, questi che, col gonnellino bordato di rosso, sono i veri "narcisi dei poeti".
Ciao un abbraccio.

Sileno ha detto...

@ Stella dell'est
Grazie e buon fine settimana, ( magari con temperature finalmente primaverili).
@ Ale
sei sempre troppo buona, ciao.
@Adriano
è la natura che è insuperabile nella sua bellezza.
@Gibran,
amica mia, spero che nel tuo futuro prossimo, ci sia un ritorno fra le montagne e tra i fiuori.
@ Nicole,
tu fai sentire il profumo del mare nei tuoi post, io cerco di descrivere la montagna.
@ Artemisia,
Buon trekking sul Cammino di san Francesco e aspetto di vedere le tue foto.
@ Bl4cKCrOw
un augurio per la tua sensibilità e la tua gioventù.
@ Riri,
anche a te un abbraccio e un grazie per le tue bellissime liriche.
@ asophia82
grazie per la visita, ( anch'io adoro Tagore), e un auguri che tu possa vedere dal vivo questa splendida fioritura che ogni maggio mi allieta.
@ speradisole
sono talmente fitti che sembrano una nevicata fi stelle, ti auguro di poterli vedere dal vivo.

timothy l ha detto...

davvero complimenti, per le foto, per il blog e per quei magnifici prati(pizzico d'invidia!). Leonardo

Andrea ha detto...

Bellissima fioritura! Volevo sapere, se possibile, dove sono state scattate. E' uno dei fiori preferiti della mia ragazza e mi piacerebbe portarla a vedere questa distesa enorme e magari fare qualche foto...