domenica 18 marzo 2012

lungo la golena

Conosco i fiumi,
conosco fiumi antichi come il mondo
le cui acque scorrono da più tempo del sangue nelle vene degli uomini...

                                                         (Langshoth Hughes)
 il fiume


 foglie d'edera, di ciclamino,foglie secche e muschio

passeggiata lungo la piana golenale

modello per bonsai

 
fiori di corniolo

Gli alberi che cantano
si spezzano e seccano.
E diventano pianure
le montagne serene.
Ma la canzone dell'acqua
è una cosa eterna.
(Federico Garcia Lorca)

A tutti gli amici un augurio di una felice e luminosa Primavera .

8 commenti:

accantoalcamino ha detto...

Grazie Sileno, oggi siamo in sintonia :-)

Massimo Caccia ha detto...

Pace, luce e serena armonia!
Buona domenica.
Massimo

ale ha detto...

ti regalo tutti i miei fiori :-) grazie!

Adriano Maini ha detto...

Che bella passeggiata che riconcilia con la vita! Da noi la natura é un po' diversa, ma sempre bella ... Ad ognuno il suo! :)

Nicolanondoc ha detto...

Grazie Sileno, anche a te giunga il mio augurio. Un caro saluto e buona serata. Foto magnifiche!

Lara ha detto...

"Ma la canzone dell'acqua
è una cosa eterna"

Quanto sono belli questi versi, Sileno.
Grazie di tutto, delle foto incantevoli, delle citazioni e dei tuoi auguri graditissimi.
Ciao:)
Lara

Bl4cKCrOw ha detto...

Sempre speciali i tuoi auguri Sileno. Non posso che ricambiare :)

Gibran ha detto...

Nn mi decidevo a risponderti per la nostalgia di fare una passeggiata come qualche anno fà.
Era la mia passione camminare ma purtroppo è da quasi un'anno che non ci riesco più.Ma la tenacia non mi manca voglio tornare e vedere la natura nel suo splendore.
Ciao Sileno.