martedì 29 luglio 2014

dedicato a Lara



Vicolo: una croce di case
Che si chiamano piano,
e non sanno ch’ è paura
di restare sole nel buio.


(di Salvatore Quasimodo)



Solo in rare ore di pace
talvolta si avvicina la giovinezza
a me, timido pallido ospite,
e geme e sul cuore mi preme...
(di Hermann Hesse)




L'innefabile nostalgia dell'arrivo
pesava su quelle lunghe ore.
Superato il valico selvaggio
desiderio di una dolce valle.
(di Paul Klee) 

Dedicata a Lara e alla sua "Estate incantata"

giovedì 24 luglio 2014

voglio l'estate !








Mi sono scocciato di freddo e temporali, voglio l'estate !

lunedì 21 luglio 2014

anche questa è estate


la mosca e la mela



l'ape al lavoro




mica ricordo che pianta ho fotografato...

venerdì 18 luglio 2014

a pensare male


(immagine  da internet)

 

 

A pensare male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca... 


 

 

 

Dall'Huffington post del 18/07/2014 


Era stato il primo magistrato ad accorgersene alla fine del 2012, quando il Parlamento aveva appena recepito la convenzione di Lanzarote sui reati sessuali nei confronti dei minori: tra le pieghe di quella legge era stato infilato un cavillo che potrebbe essere stato fondamentale per l'assoluzione di Silvio Berlusconi dall'accusa di prostituzione minorile con Ruby Rubacuori.
Il magistrato è Fabio Roia, pubblico ministero presso il Tribunale di Milano, esperto di processi dove le vittime sono donne e bambini. A quell'epoca, intervistato dall'Huffington Post, aveva affermato che inspiegabilmente era stata introdotta una scappatoia per i clienti delle prostitute minorenni, uno strumento giuridico chiamato "ignoranza inevitabile":

"Poiché l'età della vittima è fondamentale per capire se sono stati commessi questi reati, prima del recepimento della convenzione di Lanzarote il giudice doveva semplicemente capire se l'accusato si fosse reso effettivamente conto di quanti anni avesse la persona che aveva davanti". Il cambiamento, ora, è enorme: "Oggi invece la cosiddetta ignoranza inevitabile è stata estesa a tutti i reati che coinvolgono minorenni, e per le vittime è un indebolimento della loro tutela. L'imputato infatti ha maggiori strumenti per dimostrare di avere fatto ogni accertamento possibile per capire che età avesse la persona, normalmente una prostituta, prima di avere un rapporto sessuale".

domenica 13 luglio 2014

fine settimana di una piovosa estate


ribes



il churrasco sta rosolando



a tavola



due passi dopo pranzo


il dessert  ( agricoltura ultrabiologica)




sulle orme di Monet

giovedì 3 luglio 2014

ancora dalla Marmolada


a un passo dal cielo



fiori di larice che diverranno pigne


giglio di san Giovanni



la cascata di Franzei nei Serrai di Sottoguda


 
e per finire in tutta la sua eleganza e la delicatezza del colore: la soldanella